Motori al mare

Motori al Mare, il tradizionale motoraduno, si è svolto il 1 maggio 2019.
Organizzato da Marco Battistelli, che con impegno ha reso questa manifestazione una tradizione ormai per Torrette di Fano, offre un bellissimo giro panoramico, inoltre ti aspetta una giornata insieme agli altri appassionati di vespe e motori, insieme ad una splendida raccolta di foto d’epoca e ottima musica.

Il racconto

Già in prima mattinata cominciano i preparativi per l’evento, con l’allestimento del palco, lo stand dell’iscrizione, i mercatini.
Nonostante la giornata nuvolosa, i partecipanti sono davvero tanti, non sono scoraggiati dal cielo coperto.

Lo stand

Alfa, vespe e altre auto d’epoca riempiono il lungomare di Torrette di Fano, con piloti, passeggeri o semplici appassionati e curiosi che danno vita all’evento.
Gustata la colazione al bar Stella del Mare, casco in testa, cinture allacciate, e si parte per il giro!
Destinazione Fano – Sassonia, come prima tappa, aperitivo al MotorClub Ricci, per poi proseguire verso il centro storico.
Da li si ritorna al mare passando per le bellissime colline, arrivando alla seconda tappa, il Bar Renzoni.

Dopo la seconda tappa, si ritorna a Torrette di Fano per il pranzo al ristorante Stella Maris.
Ringraziamenti da parte di Marco Battistelli per la grande partecipazione, con l’aiuto di Nicola Anselmi ed Emanuela Giorgi, con madrina dell’evento Miss Chiara Canapini.
Una parentesi si apre per ricordare Antonio Mura, grande appassionato di Vespe e motori, nonché amico fondamentale per l’evento di Motori al Mare, prematuramente scomparso a luglio 2018.
In suo onore viene consegnata una targa alla compagna.

Nel pomeriggio la festa continua presso i giardini Tonucci, musica e balli continuano fino a sera.
Uno splendido evento che apre da 12 anni la stagione a Torrette di Fano.

Hai una vespa o un’auto d’epoca e sei interessato a partecipare? Inviaci una mail o chiama il numero 339.4169513 per informazioni e iscrizioni, oppure puoi iscriverti anche tramite il tuo club di appartenenza.